Consigli pratici >

La prova costume: inseguire il mito della pancia piatta o dedicarci a ciò che ci piace?

Prova CostumeÈ arrivato anche quest’anno quasi per tutti il fatidico momento della scelta e prenotazione della vacanza estiva. Questo momento tanto atteso è spesso accompagnato, soprattutto se la nostra destinazione sarà una bella località di mare, dal panico che ci porta il pensiero della prova bikini. Iniziamo a guardare on line per scegliere la destinazione, le fotogallery di hotel e villaggi ci propongono scorci incantevoli e spiagge assolate e noi ci immaginiamo già lì, profumati di crema a prendere il sole o a giocare a palla, a divertirci con gli animatori del villaggio o a fare gli splendidi in piscina sfoggiando il nostro nuovo bikini, ma… Veniamo da mesi in cui la forma fisica spesso non è stata il nostro primo pensiero e, a meno che non siamo degli sportivi o dei salutisti accaniti, il cappotto ha fatto si che quella ciccia che si accumulava nei mesi invernali non ci pesasse poi tanto. Ma a breve non ci saranno più muri dietro cui nascondersi e soprattutto, è il momento limite per iniziare a correre ai ripari e rimettersi in forma. Cosa fare è ben chiaro a tutti e soprattutto ci sono numerosissimi modi per farlo. È evidente che affidarsi ad un professionista che ci guidi al meglio nel nostro percorso alimentare e sportivo è la cosa migliore, ma non tutti hanno il tempo o la possibilità di seguire lunghe sessioni in palestra o piscina o di dedicarsi a diete drastiche con ingredienti che non compreremmo mai nel nostro quotidiano e che non sappiamo neanche dove trovare. In alternativa? Semplice, è scritto ovunque, ce lo ripetono su tutti i social, i blog, la televisione: per stare in forma è sufficiente avere un’alimentazione corretta e svolgere attività fisica. Esercizi da svolgere anche in casa per rassodare cosce e glutei, esercizi per avere la pancia piatta, consigli di lunghe camminate, ricette leggere, dieta ricca di fibre e via discorrendo. Ma è davvero così semplice come vogliono farci credere? Si, lo è. Solo che spesso non ce ne rendiamo conto. Tutti gli sforzi in tal senso vengono vissuti come sacrifici e dopo solo due passeggiate siamo già lì a controllare se la bilancia ci farà l’applauso mentre da lei riceviamo solo fischi e ci scoraggiamo subito. Allora cosa fare? Il vero segreto è   “cercare”. Cercare ciò che ci piace: rispolverare la bicicletta abbandonata in garage, scoprire che si riesce a correre ogni giorno un minuto in più, scoprire che invece ci piace il tennis o che proviamo più soddisfazione nell’alzare pesi in palestra. Quando quello che facciamo ci piace, non abbiamo più l’ansia dell’obiettivo secondario: ed è proprio in quel momento che ci accorgiamo che lo stiamo raggiungendo. E se l’obiettivo è ancora lontano, poco importa, perché la prova costume è come la vita, va presa con ironia. La nostra autostima, la nostra sicurezza, il nostro gustare la vita, poco hanno a che vedere con la cellulite, i rotolini e soprattutto con i giudizi degli altri.

Pubblicato il 22/03/2017

Lascia un commento

Nome

Email

Testo



Leggi i commenti

Al momento non sono presenti commenti per l'articolo che stai leggendo.

Offerte Vacanze Villaggi Mare

P.Iva 03174460786
R.E.A. di Cosenza: CS 216096 - Licenza N° 47462-51 Provincia di Cosenza
Copertura Assicurativa Filo Diretto Polizza N° 1505000761

Copyright © Vacanze Villaggi Mare Tour Operator 2012-2018

Scrivici con WhatsApp
342 7822921

Scrivici con WhatsApp
3427822921